Seguimi 2017 Gennaio-Aprile

Leggi

 

La buona notizia
L'Evangelo di Gesù Cristo PDF

Un dizionario etimologico ha dato la seguente definizione della parola Evangelo: “L’Evangelo è la dottrina di Gesù recante agli uomini la buona notizia della redenzione”. Ecco perché Gesù disse: “Andate per tutto il mondo e predicate l’Evangelo a ogni creatura”. (Marco 16:15).

 

Il Signore vuole che tutti conoscano la BUONA NOTIZIA perché sa che non c’è alcun uomo sulla terra che non abbia bisogno di Lui. La Bibbia ci insegna che: “Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio ma sono giustificati gratuitamente per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesù. Dio lo ha prestabilito come sacrificio propiziatorio mediante la fede nel suo sangue, per dimostrare la sua giustizia, avendo usato tolleranza verso i peccati commessi in passato” (Romani 3:23-25).

 

Gesù, il Figlio di Dio, si è fatto uomo per diventare il Salvatore del mondo intero. Egli ha patito atroci sofferenze ed ha pagato, con il sangue della Sua preziosa vita, il prezzo per il nostro riscatto. Per la fede nel Suo Figlio, Dio ci concede la grazia di camminare in novità di vita e ci adotta come figli, perché vuole che partecipiamo alla Sua gloria per l’eternità. Questa si, che è una BUONA NOTIZIA.

 

Non c’è altra possibilità di salvezza per arrivare a Dio, se non tramite Gesù Cristo. Solo il nostro Salvatore può affermare: “Io sono la via, la verità e la vita…(Giovanni 14:6). Solo tramite la morte e risurrezione di Gesù si può ricevere una nuova vita. Solo il Signore Gesù può dare un senso alla vita, perché è la sola speranza per ogni individuo e per il mondo intero.

 

Dio vuole salvare noi e questo mondo da tutte le nostre miserie per farci conoscere una nuova via, quella del Suo amore. Egli vuole che smettiamo di pensare solo ai nostri desideri e che cominciamo a vedere gli altri con gli occhi amorevoli di Dio. Per noi tutti c’è un unica salvezza che si chiama Gesù, perché: “ In nessun altro vi è la salvezza, poiché non c’è alcun altro nome sotto il cielo che sia dato agli uomini, per mezzo del quale dobbiamo essere salvati” (Atti 4:12).

 

La buona notizia non è un semplice annuncio verbale, ma è qualcosa che smuove le coscienze perché in essa c’è la potenza di Dio. Leggiamo cosa ha scritto l’apostolo Paolo all’inizio della lettera ai Romani: “ Infatti io non mi vergogno dell’Evangelo di Cristo, perché esso è la potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede (Romani 1:16).

 

La buona notizia non è una teoria, l’Evangelo è forza e potenza. Dio ci vuole salvate dal peccato e dalla corruzione di questo mondo. Le catene del peccato si rompono solo attraveso Cristo, non ci sono altre vie. La buona notizia è un messaggio che ha la forza per rinnovare spiritualmente ogni essere umano, perché l’Evangelo salva le persone che credono e mettono la loro fiducia nell’unico Salvatore e Signore del mondo.

 

Quando (Atti 16:30-31) il responsabile delle carceri di Filippi chiese all’apostolo Paolo: “Cosa devo fare per essere salvato?”. Lui rispose: “Credi in Gesù Cristo e sarai salvato tu e la casa tua”. Quell’uomo comprese, confidò e affidò la sua vita al Signore Gesù Cristo (verso 34). Chi si avvicina al Signore con fede, non sarà respinto. Vivere per fede significa affidare a Gesù la nostra vita, confidare in Lui anche nelle cose per noi impossibili, credere nelle Sue promesse, ubbidire alla Sua Parola, vivere da credenti nella potenza di Dio.

 

Questa è la BUONA NOTIZIA.

 


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.